La relazione fra Covid e Salute Mentale

Sta procedendo uno studio che analizza la variazione della Salute Mentale durante la pandemia. Minori richieste e minori opportunità hanno recato meno stress e anche maggiori fragilità, creando fra cittadini isolati nell’ambiente domestico una sorta di partecipazione collettiva alla condizione nella quale vivono quotidianamente gli utenti della Salute Mentale.

 Articolo Ilaria Tarricone

Clicca sull'immagine per vedere la videointervista alla dottoressa Ilaria Tarricone

In questo senso la diminuzione dei ricoveri per le acuzie sono una dimostrazione di questa situazione di “comfort” per alcuni pazienti della psichiatria adulti.

Ma la dottoressa Ilaria Tarricone dell’Università di Bologna, che sta conducendo questa ricerca, avverte che proprio nel ritorno a una vita più attiva chi potrebbe risentirne di più sono i cittadini che possono risentire della difficoltà a riprendere i ritmi consueti di lavoro o manifestare disturbi da sindrome di stress post traumatico, sicuramente dovuto anche al bombardamento mediatico continuo e confusionario al quale siamo stati sottoposti.

La videointervista alla dottoressa Ilaria Tarricone: https://youtu.be/hGPcsapUPM0