Il "video abbraccio" del CUFO

L’emergenza virale che ha colpito la nazione ha costretto le associazioni aderenti al Coordinamento Utenti Familiari e Operatori della Salute Mentale (CUFO) a sospendere le attività. Quelle promosse dai progetti PRISMA (PRomuovere Insieme Salute Mentale Attivamente) e soprattutto quelle “ordinarie” delle singole associazioni.

Messaggio CoronaVirus
Mancano insomma i punti di riferimento fondamentali per gli utenti della Salute Mentale (siano essi i giovanissimi della Neuro Psichiatria Infanzia e Adolescenza o le donne e gli uomini della Psichiatria Adulti). In questo spaesamento che colpisce anche le famiglie e gli operatori il CUFO risponde con un “video abbraccio” di Angelo Fioritti, direttore del Dipartimento di Salute Mentale-Dipendenze Patologiche dell’AUSL di Bologna, Antonella Misuraca, presidente del CUFO, Lucia Luminasi, vicepresidente del CUFO, e Giovanni Romagnani, ESP (Esperto in Supporto tra Pari) e membro del coordinamento CUFO. Questo il link per il video (potete anche cliccare sulla foto) da condividere con tutte e tutti coloro che abbiano bisogno di sentire la forza e l’energia che viene conservata per i momenti in cui tutte e tutti noi potremo tornare in piena attività: https://youtu.be/wjKaTov49to. Fatelo circolare!