Analisi degli sportelli di supporto psicologico al Covid

aggiornato al | Staff | ARTICOLI

Il Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze patologiche per far forte all’emerge COVID-19 ha pensato di attivare un supporto telefonico con l’obiettivo di fornire assistenza psicologica agli utenti e ai loro familiari nonché a tutta la cittadinanza.

Infografica1

Infografica2
Il Gruppo Emergenza ha messo in campo quattro linee telefoniche per supportare i cittadini e gli operatori durante l’emergenza COVID-19; le quattro linee:

linea1- sostegno gli operatori dei reparti COVID: La linea di intervento preferenziale è rivolta al contenimento dello stress vissuto da tutti gli operatori, al fine di prevenirne l’accumulo e la cronicizzazione. Gli interventi psicologici sono rivolti a tutti i sanitari coinvolti nei reparti.

linea2- sostegno i pazienti COVID e i loro familiari: Il gruppo fornisce assistenza ai famigliari di pazienti deceduti e pazienti posti in isolamento o quarantena. Gli operatori sono 7 e hanno esperienza e formazione nell’area della psicologia dell’emergenza. Il gruppo si è autorganizzato in modo da poter dare celere risposta e mantiene un legame sinergico con i referenti degli altri gruppi.

linea3- assistenza telefonica agli operatori: Il Servizio di Prevenzione e Protezione, il Gruppo Benessere SPP, il Dipartimento Salute Mentale, la UOC Psicologia
Ospedaliera hanno organizzato un servizio di consulenza:
• - Nelle situazioni di disagio psicologico del personale coinvolto nell’emergenza coronavirus, con l’obiettivo di prevenire manifestazioni di stress correlate agli ambiti lavorativi e attenuare i determinanti.
• - Per prevenire manifestazioni di sovraccarico mentale e psicologico negli operatori
• - Per chiarimenti informativi circa le misure di Prevenzione e Protezione da attuare ed i dispositivi di protezione da utilizzare.

linea4- assistenza ai pazienti in carico al DSM-DP e ai cittadini: Al fine di sostenere gli utenti in carico ai Servizi di Salute Mentale, i loro familiari ed ogni cittadino che lo richieda, gli Psicologi del DSM-DP dell’Azienda USL di Bologna, insieme alla rete delle Associazioni del CUFO e con la collaborazione della Scuola di Specializzazione in Psichiatria dell’Università di Bologna e il Programma Leggieri, hanno attivato il progetto PARLA CON NOI - COMUNITA’ IN CONNESSIONE.

Con questo progetto si intende creare un’offerta di canali di contatto per utenti, familiari e cittadini, attraverso:

• un sistema di supporto telefonico con un numero dedicato,
• contatti attraverso il Sito www.sogniebisogni.it
• utilizzo di gruppi facebook gestiti dalla redazione di Sogni & Bisogni.

Come noterete il periodo di maggiore affluenza telefonica è stato da aprile a maggio. La linea 1,2 e 3 hanno mantenuto un trend delle telefonate abbastanza lineare, mentre come noterete la linea 4 è stata quella che ha avuto un maggiore flusso di telefonate con un picco di telefonate tra il 20 e il 24 aprile.

Per un maggiore approfondimento vi rimandiamo al resoconto delle linee d’intervento Assistenza Psicologica messe in atto dalle UOC Psicologia Territoriale, che si allega al seguente link: Covid-19 - linee di intervento



Sogni&Bisogni

Associazione Cercare Oltre

presso Istituzione Giancarlo Minguzzi
Via Sant'Isaia, 90
40123 Bologna
Codice Fiscale: 91345260375
email: redazione@sogniebisogni.it

Privacy&Cookies

Privacy Policy Cookie Policy