Editoriale: L’impegno di Sogni&Bisogni nel tempo del Coronavirus

di MF DELATOUR capo-fila del progetto Sogni&Bisogni

In questi giorni di pausa forzata in casa, tutti i mezzi di comunicazione si sono mobilitati per dare intrattenimento, per lottare contro la solitudine, per consentire una vita sociale “normale” nonostante l’isolamento forzato.

[Leggi tutto]

Vivere le giornate con i propri figli

Casa del Giardiniere è una struttura del Dipartimento di Salute Mentale e Dipendenze Patologiche dell’AUSL di Bologna e Unità Operativa Semplice Dipartimentale per i Disturbi del Neurosviluppo. Fa inoltre parte del Programma Regionale Integrato per l’assistenza alle persone con disturbo della spettro autistico (PRI-A). Dagli operatori di questa struttura giunge una lettera dedicata ai genitori dei bambini con disturbi autistici, contenente una serie di suggerimenti utili per gestire l’emergenza della clausura domestica durante la diffusione del coronavirus. Ma crediamo che molte delle indicazioni contenute siano valide per tutti. Buona lettura.

[Leggi tutto]

Il "video abbraccio" del CUFO

L’emergenza virale che ha colpito la nazione ha costretto le associazioni aderenti al Coordinamento Utenti Familiari e Operatori della Salute Mentale (CUFO) a sospendere le attività. Quelle promosse dai progetti PRISMA (PRomuovere Insieme Salute Mentale Attivamente) e soprattutto quelle “ordinarie” delle singole associazioni.

[Leggi tutto]